Italychevron-down_icon
  • Austria
  • Belgium
    • Flemish
    • French
  • Canada
    • English
    • French
  • Denmark
  • France
  • Germany
  • Ireland
  • Italy
  • Norway
  • Poland
  • Portugal
  • Spain
  • Sweden
  • Switzerland
    • German
    • French
    • Italian
  • The Netherlands
  • United Kingdom
  • United States

L'ETICHETTA CONSAPEVOLE DI TOO GOOD TO GO

L'ETICHETTA CONSAPEVOLE DI TOO GOOD TO GO



In Italia, la differenza tra “da consumare entro” (Data di Scadenza) e “da consumarsi preferibilmente entro” (Termine Minimo di Conservazione o TMC) è molto sottile e spesso crea confusione.

Facciamo un po’ di chiarezza: se un prodotto ha superato la Data di Scadenza, può costituire un rischio per la nostra salute. Invece la data dopo la dicitura “da consumarsi preferibilmente entro” (Termine Minimo di Conservazione) indica una stima del produttore sul periodo di migliore qualità del prodotto. Superata questa indicazione non significa che consumare il prodotto costituisca un rischio per la nostra salute ma potrebbero iniziare a perdersi gradualmente alcune proprietà organolettiche (aroma, fragranza, gusto).

Il 63% degli italiani fraintende la differenza tra le diciture "da consumare entro" e "da consumarsi preferibilmente entro" sui prodotti alimentari (Altroconsumo, 2020). Questa disinformazione ha un enorme impatto sul nostro pianeta: in Europa il 10% degli sprechi alimentari è proprio attribuibile a una scorretta interpretazione delle diciture presenti in etichetta.

Too Good To Go insieme ad alcuni partner ha lanciato la campagna Etichetta Consapevole per ispirare, educare e fornire a tutti i giusti strumenti per comprendere questa differenza e ridurre così lo spreco alimentare anche e soprattutto all’interno della nostra routine quotidiana.



Nel corso del 2021, insieme ai nostri partner abbiamo lanciato sul mercato 10 milioni di prodotti che presentano la specifica "Spesso Buono Oltre" e i relativi pittogrammi on pack, per invitare i consumatori a riflettere su questo tema e ad approfondire attraverso i propri sensi lo stato del prodotto che ha superato il Termine Minimo di Conservazione, evitando così di gettare alimenti ancora buoni. Nel 2022, ancora più referenze presenteranno la nostra etichetta consapevole sul packaging: cerca i prodotti che sono spesso buoni oltre sugli scaffali di supermercati e negozi!


SPESSO BUONO OLTRE CHALLENGE


Il team di Too Good To Go ha sfidato Chiara Maci, Damiano Carrara e Guglielmo Scilla ad unirsi a noi per la campagna Etichetta Consapevole🔍 La missione? Indovinare quale dei prodotti con la dicitura “da consumarsi preferibilmente entro” ha superato la data riportata sulla confezione semplicemente utilizzando i loro sensi👁️👃👅 Saranno riusciti in questa impresa?



USA I TUOI SENSI

PRIMA DI GETTARE UN PRODOTTO CHE HA SUPERATO IL TERMINE MINIMO DI CONSERVAZIONE 


CHE ASPETTO HA IL MIO PRODOTTO?
  HA ANCORA UN BUON ODORE?
                         CHE SAPORE HA?


SAI CHE SPESSO SONO BUONI OLTRE?

SCOPRI QUANTO PIÙ A LUNGO POTREBBERO DURARE QUESTI ALIMENTI


7 GIORNI OLTRE IL TMC

- Pane confezionato

1 MESE OLTRE IL TMC

- Prodotti a base di carne confezionati

- Affettati

- Prodotti di salumeria crudi, cotti, stagionati


1-2 MESI OLTRE IL TMC

- Dolci confezionati

- Confetture e conserve

- Farine e cereali

- Pasta secca, riso, cous-cous

- Snack secchi dolci e salati


6 MESI OLTRE IL TMC

- Latte UHT

- Spezie ed erbe aromatiche

- Salse come maionese, ketchup, senape

- Succhi di frutta


1 ANNO OLTRE IL TMC

- Caffè macinato, tè, infusi

- Olio

- Acqua in bottiglia

- Tonno sottolio


I NOSTRI PARTNER


         
         
         

        
         
         

       
         
         

         
         
          

          
         
         

         
         
          

       
         
          


         
          


         


ECCO CHI SUPPORTA LA NOSTRA INIZIATIVA

Nella lotta contro gli sprechi alimentari non siamo soli, scopri chi supporta la nostra iniziativa e ci aiuta a ispirare, educare e fornire a tutti i giusti strumenti per comprendere meglio le etichette sui prodotti.